Immagine Miniatura

Servizio Civile Universale - Bando 2019

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale in data 04 settembre 2019 ha pubblicato il Bando per la selezione di n.39.646 volontari da impiegare in progetti di servizio civile universale, per un periodo continuato di dodici mesi. Il Comune di Piaggine quale ente di accoglienza, ha avuto l’approvazione di n. 1 Progetti per un totale di n. 12 volontari.

TITOLO PROGETTO: Nelle Terre del Diano

SETTORE: Patrimonio Ambientale e Riqualificazione Urbana

POSTI: 12

Sede di attuazione: Comune di Piaggine

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Presentazione delle domande

Gli aspiranti operatori volontari (d’ora in avanti “candidati”) dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata esclusivamente attraverso la piattaforma DOL all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it e tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

Documenti correlati:

17/09/2019







Torna su